Cucina della Sardegna

Un viaggio attraverso i Saperi ed i Sapori della tradizione

cucina della sardegna
cucina della sardegna

raccontato direttamente dalla voce di artigiane e massaie

Uno dei temi a noi più cari è quello della Cucina della Sardegna, un’arte semplice che svela e tramanda trucchi, storie e talvolta misteri che raccontano di piccole comunità.

La cucina tipica sarda è caratterizzata da una grande varietà di pietanze arricchitasi nel corso degli anni da contaminazioni e scambi con altre culture mediterranee. A seconda della sua localizzazione, la cucina sarda spazia nella preparazione artigianale della pasta e dei pani, delle carni arrostite, dei formaggi e dei vini.

In questa raccolta di video, raccontiamo per voce delle protagoniste la lavorazione artigianale di paste tipiche di rara fattura, quali su Filindeu, Sas Pellizzas, Sos Maccarrones Furriados e tanto altro. Il pane carasau è proposto nella variante tradizionale ed in quella più raffinata allo zafferano. Non manca una bella lista di saporiti dolci tipici.

La cucina tradizionale sarda è fortemente legata alle festività religiose ed alle sagre paesane ove è possibile degustare piatti tipici spesso nati e tramandati di generazione in generazione.

Molti dolci quali ad esempio Sas Tiliccas, Sas Caschettas, Su Coccone ‘n mele sono tipici della festa di S.Antonio Abate, su Filindeu – antica pasta barbaricina è una minestra tipica proposta durante la festa di S. Francesco, mentre nel periodo di Novembre e della commemorazione dei defunti si propongono molti altri dolci come ad esempio Sos Papassinos Nieddos e su Pistiddu.

I più tradizionali primi piatti quali Sos Maccarrones (i noti gnocchetti sardi) sono proposti nella modalità furriados, conditi con filante formaggio fresco di pecora.

Sorprendenti le sculture fatte con il Catò che nel paese di Bono (provincia di Sassari) è preparato in vista di matrimoni e battesimi.

I video sono prodotti da Janas tv, per la regia di Pj Gambioli, musiche Serena Giannini sono tutti condivisibili direttamente dal canale you tube.

 

 

Post Author: janas