Prima Edizione – CIS 2005

Sostenere la cultura e fare cultura, è  anche andare a vederla

I giorni 28 – 29 – 30 di Ottobre del 2005, debutta la prima edizione della Rassegna del Cinema Indipendente Sardo, ideata dalla regista Pj Gambioli in collaborazione con la Biblioteca Satta di Nuoro.

La manifestazione si svolge nell’Auditorium interno e la partecipazione del pubblico è sorprendente: la sala accoglie oltre 200 presenze e molti giovani stanno in piedi in fondo alla sala.

Ospiti di questa prima edizione della rassegna, due fra i giovani professionisti più quotati nel cinema italiano Alex Infascelli ed Inti Carboni.

 Il regista Alex Infascelli premiato nel 2001 con il film ALMOST BLU con il David Donatello come miglior regista esordiente, e che nel 2004 con IL SIERO DELLE VANITA’, ha diretto attori del calibro di Francesca Neri, Margherita Buy, Valerio Mastrandrea.

L’aiuto regista è il giovane nuorese Inti Carboni che nel settore della Produzione Cinematografica ha lavorato per le più grosse produzioni cinematografiche italiane e straniere.

CIS PRIMA EDLa Rassegna del Cinema Indipendente Sardo è un’occasione d’incontro fra giovani registi e filmakers sardi. Non è un concorso a premi ma una preziosa occasione di scambio culturale e cinematografico, ideato per dare voce a chi indipendentemente dalla possibilità economica, riesce ad esprimersi artisticamente grazie al Cinema.

Questa prima edizione parte con l’intento di animare un sincero dibattito sulla situazione del cinema internazionale, sia sul piano della produzione, della regia e della distribuzione.

PROGRAMMA – 28.10.2005 – ore 16.00

  • Presentazione e apertura lavori. (intervengono Pj Gambioli, Tonino Cugusi, Giovanni Carroni)
  • Incontro con gli autori: Alex Infascelli e Inti Carboni
  • Proiezioni della categoria CINEMA INDIPENDENTE SARDO DELLE DONNE

Film in scaletta:

Pj Gambioli – AGRODOLCE – vita da donne (Nuoro)

Silvia Ciccu – METAMORFOSI (Cagliari)

Emanuela Cau, M. Gallus – CUORE DI MAMMA (Selargius)

Rossella Serri – GIORNATA TIPO NR.1 (Cagliari)

Intervento delle autrici dei film.

PROGRAMMA – 29.10.2005 – ore 16.00

  • Breve apertura di serata
  • Due parole con gli autori dei film
  • Proiezioni della categoria CINEMA DALL’ISOLA

Film in scaletta: 

Umberto Siotto e Antonio Sanna – L’ARCHEOLOGO (Nuoro)

Ennio Madau – SU DESERTU SARDU (Cagliari)

Dario Sirigu, Carlo Bassa, Andrea Mereu – TRANELLO (Cagliari)

Fabian Volti – ARIBI OLIVEN (Sassari)

Pierpaolo Garau – TZIES ANGELS (Mogoro)

Giovanni Coda e Machina Amniotica – IT WON’T STOP (Cagliari)

Federico Devirgilis – VIDEOCLIP MUSICALI (Cagliari)

Tore Cubeddu – LIBERO, BECKIM (Seneghe)

Marco Gallus – UNA DOMENICA (Selargius)

Paolo Zucca – BANANA ROSSA (Oristano)

Tomaso Cannoni – I SILENZI DELLA TERRA (Cagliari)

Pietro Mele – E NON C’E’ MODO DI FUGGIRE (Ittiri – Berlino)

Corrado Congeddu – ZAPPING (Nuoro)

Dario Bertini – CONTOS DE FOGHILE (Cagliari – Roma)

PROGRAMMA – 30.10.2005 – ore 16.00

  • Breve apertura di serata
  • Incontro con Federico Demontis (situazione cinematografica in Sardegna, la Film Commission, idee e proposte di produzione)
  • Due parole con gli autori dei film
  • Proiezioni della categoria CONFRONTI OLTREMARE

Film in scaletta: 

Francesco Paolo Mazzei – THE ARTIST IN BLUE (Foggia)

Alessandro Grassi – LA PANCHINA (Roma)

Beka Films collections:

                                               Ila Beka cortometraggi e millimetragli (Padova, Parigi)

                                               Melo Prino cortometraggi

                                               Tiros Niakaj cortometraggi

                                               Luca Soriano cortometraggi

                                               Sajith Boom cortometraggi

 

 

 

 

Post Author: janas